Chi è il responsabile della caldaia ? 3 casi differenti da analizzare

Il responsabile della caldaia è un soggetto che ha diversi compiti, tra cui quello di chiamare la ditta di assistenza e manutenzione caldaie Roma per eseguire i controlli di natura ordinaria. Il responsabile della caldaia cambia in base alla situazione e ora analizziamo i 3 casi che possono determinarlo.

Il proprietario di casa. Il caso più comune in merito alla responsabilità della caldaia è quando essa è a carico del proprietario della casa. L’apparecchio che serve per la produzione di acqua calda e per il riscaldamento serve una sola casa dove vi abita il suo proprietario. Questo soggetto è responsabile per tute le caldaie installate in case di sua proprietà.

L’affittuario. Nel caso in cui la casa dovesse essere messa in affitto, il responsabile della caldaia diventa l’affittuario che eredita tutti gli oneri legati a questo compito. A differenza di quanto molti pensano, le spese relative alla caldaia e alla sua manutenzione, ordinaria o straordinaria che sia, sono tutte a carico dell’affittuario che non deve dividerle con il padrone di casa. Quando il contratto di affitto scade o l’affittuario decide di andarsene, torna ad essere il responsabile della caldaia il padrone di casa fino al momento in cui entra un altro inquilino in casa.

L’amministratore di condominio.

Esiste un terzo caso che riguarda solo le caldaie di tipo centralizzato cioè vi è un solo apparecchio che serve a tuti glia appartamenti di un condominio. In tal caso, la caldaia non è di proprietà di nessuno e viene gestita dall’amministratore di condominio, il quale agisce in base a quanto si decide in sede di riunione di condominio. Il vantaggio nell’avere una caldaia di tipo centralizzata è che le spese relative agli interventi della ditta di assistenza e manutenzione caldaie Roma sono divise tra tutti i condomini che così hanno un grande risparmio in merito. Lo svantaggio riguarda il fatto che non è facile determinare con precisione quanto ogni famiglia ha consumato effettivamente.