Come liberarsi delle cimici: 5 soluzioni

Pesticidi

Un sistema per eliminare una volta per tutte le cimici dei letti puoi usare i pesticidi appositi. Il consiglio, in questo caso, è rivolgersi a auna ditta specializzata poiché si tratta di prodotti tossici che vanno maneggiati con molta cura e attenzione, soprattutto per non creare problemi alle altre persone e a eventuali animali domestici. Le cimici, nel corso del tempo, hanno sviluppato una certa resistenza ai pesticidi perciò il dosaggio deve essere calibrato in modo particolare.

Gel di silice

La silice è un minerale che si può trovare nelle borsette o nelle scatole delle scarpe: oggetti come questi sono venduti con una piccola bustina di silice che ha il compito di tenere i prodotti puliti e igienizzati. Se vuoi liberarti delle cimici, puoi prendere queste bustine dalle scatole delle scarpe e schiacciare le palline che vi trovi dentro. Avrai ottenuto la polvere di silice che va messa su prodotti infestati e lasciata agire.

Farina fossile

La farina fossile, detta anche terra di diatomee, è un prodotto di origine naturale che può essere utile nella lotta contro le fastidiose cimici dei letti. La farina fossile va sparsa sugli oggetti infestati che poi vanno messi dentro a dei sacchi di plastica sigillati in maniera da non far scappare le cimici che restano intrappolate e muoiono.

Lotta biologica

La lotta biologica non è proprio una soluzione poiché il consiglio non è quello di riempire la casa di altri insetti che si possano cibare di cimici. Se per caso vedi un ragno in casa lascialo stare perché potrebbe aiutarti a tenere lontane queste bestioline infestanti.

Olio di Tea Tree

Molti sono gli usi dell’olio essenziale di Tea Tree e può essere un ottimo aiuto per prevenire le infestazioni da parte delle cimici dei letti. Se sei solito usare i mezzi pubblici e alloggiare in hotel e alberghi, meglio cospargere tutto con questo olio che ha un odore repellente per le cimici. Puoi aggiungere l’olio direttamente al bucato.

Per maggiori dettagli, clicca qui www.cimicidalettoroma.it