Come traslocare in città?

Traslocare in una grande città può essere complesso e sicuramente richiede molta organizzazione. Come farlo in modo veloce ed efficiente? Ecco alcuni suggerimenti che ti aiuteranno in questa piccola avventura.

Ditta di traslochi o fai da te?

La prima cosa da fare quando si decide di traslocare in una nuova città è scegliere tra il fai da te o affidarsi ai servizi di una ditta. Se ti affidi ad una impresa che si occupa spesso di traslochi in città, potrai affrontare questo cambiamento in modo sereno concentrandoti su altri aspetti, come l’acquisto di un nuovo pezzo di arredamento o il decluttering.

Come scegliere nel modo giusto? Per facilitare la tua decisione, prendi in considerazione i seguenti fattori:

  • il volume degli oggetti da trasportare;
  • la distanza tra la vecchia e la nuova abitazione;
  • i permessi necessari per transitare o parcheggiare.

Prima di tutto, fai una stima degli oggetti che desideri portare con te. Se dovrai portare con te solamente pochi scatoloni, potrai chiedere aiuto ad amici e parenti, affittare un furgone adatto, e traslocare in serenità. Tuttavia, se la nuova casa si trova in un’altra regione o all’estero, il trasporto potrà essere più complesso e dovrai avere a disposizione molto tempo per arrivare a destinazione. Questo può risultare stancante ma, soprattutto, sarà facile commettere errori come, ad esempio, dimenticare di occuparsi delle utenze nella nuova casa.

Infine, soprattutto se non conosci bene la tua nuova città, guidare con un furgone di medie o grandi dimensioni può essere problematico. Inoltre, bisognerà occuparsi dei permessi necessari per arrivare nella nuova casa, soprattutto se questa si trova nel centro della città.

Se ti affidi ad un’impresa di traslochi, invece, questa si occuperà di tutti gli aspetti pratici, dal carico e scarico del furgone, alla guida, alla gestione dei documenti necessari. Spesso, se ne hai bisogno, gli esperti saranno a tua disposizione per aiutarti a smontare mobili o inscatolare i tuoi effetti personali. Non resta altro da fare che decidere quale metodo fa per te e iniziare ad organizzare il tuo trasloco.

Consigli utili per affrontare il trasloco in città

Spostarsi in una nuova città o all’interno dello stesso centro può essere causa di stress. Per evitare tutto questo, ecco alcuni consigli utili per te.

  • se sei flessibile nella scelta del periodo in cui effettuare il trasloco, evita i periodi più caotici, che possono diventare problematici nelle grandi città. Per i traslochi a Torino, ad esempio, è possibile trovare le strade del centro chiuse per eventi. Questo rallenta tutte le operazioni.
  • fai una lista di tutto quello che dovrai preparare prima del trasloco nella nuova casa come la registrazione al comune, l’allaccio delle nuove utenze.
  • organizza gli scatoloni con delle etichette in modo da sapere esattamente dove si trovano i tuoi oggetti personali.
  • non dimenticare di preparare una valigia con tutto il necessario per il primo giorno nella nuova abitazione.
  • non trascurare i più piccoli e gli animali domestici. Avranno bisogno di tutto il tuo supporto in questa fase di cambiamento, soprattutto quando ci si trasferisce in una grande città.

Inizia subito ad organizzare il trasloco e potrai affrontarlo senza pensieri.