Compro oro: come funziona la compravendita di oggetti preziosi?

Tutto quello da sapere sulla fase di valutazione

La valutazione è la fase che permette di assegnare un giusto valore agli oggetti che si portano per la vendita. Ciò che importa per l’assegnazione del valore è il peso degli oggetti preziosi e non il loro stato di conservazione perciò non devi preoccuparti se ci sono dei gioielli rovinati, rotti e fuori moda. Ogni gioiello viene pesato con una bilancia di precisone che ha dei sigilli dell’ufficio metrico lì garantire la massima accuratezza della pesata. Il peso viene poi moltiplicato per la quotazione dell’oro che il compro oro Roma ha, la quel deve sempre essere ben esposta e visibile per assicurare trasparenza ed equo trattamento.

Quali sono le condizioni del pagamento

Presso un negozio di compro oro Roma il pagamento avviene subito dopo la valutazione senza dove aspettare troppo. La somma che devi ricevere ti vien data in una soluzione unica così da non dover tornare poi il giorno dopo per il saldo. il denaro che ti deve esser corrisposto è libero da vincoli ed esente dalle tasse così puoi spendere la cifra per ogni tua esigenze. Se sei più comodo, puoi fare richiesta per del denaro contante.

Quali sono le norme vigenti in questo settore

Nell’ambito della compravendita di oggetti realizzati in metallo prezioso, pietre, orologi etc. sono vigenti alcune articolari norme che hanno lo scopo di evitare il riciclaggio. Infatti, in passato è successo che i banchi del compro oro fossero utilizzati per riciclare merce rubata, sia in negozio che da privati. Per evitare che accada di nuovo, oggi tutti i commercianti di compro oro hanno l’obbligo di registrare i clienti nuovi, perciò ricorda di portarti dietro un documento valido. Inoltre, anche i gioielli ei preziosi che intendi vendere devono essere catalogati per poterli eventualmente rintracciare. Se puoi, porta anche dei documenti che attestino la proprietà dei preziosi come scontrini e fatture. Infine, un buon compro oro Roma che opera in questo ambito ha stipulato una convenzione con l’arma dei carabinieri.