Congelatore: a pozzo o a cassetti

Se siete alle prese con la scelta di un congelatore, sappiate che di questi elettrodomestici Roma esistono praticamente di due tipologie diverse, cioè quello aa pozzetto oppure quello a cassetti, vediamo tutti i punti a favore e contro di questi due modelli presenti sul mercato.

Congelatore a pozzetto

Un modello di elettrodomestici Roma nella categoria del congelatore è quello cosiddetto a pozzetto. Si presenta come una cella freezer messa in orizzontale che non supera il metro di altezza ma si sviluppa un po’ più in lunghezza. Per aprirlo avrete una porta sulla parte superiore che deve esser alzata. All’interno vi è un unico scomparto dove potte mettere tuti i posti congelati, anche quelli più ingombranti che non ci starebbero da nessun’altra parte. Va detto che la capienza dichiarata non potrà mai essere sfruttata dal tutto poiché non vi conviene riempirlo fino all’orlo poiché rischiate di non trovare più nulla. i cibi che sono messi lungo le pareti sono refrigerati meglio rispetto a quelli nella zona centrale. Uno dei problemi di questo tipo di congelatore è legato alla difficoltà di trovare qualcosa di preciso poiché non ci sono scomparti ordinati e le cose vengono messe giù spesso alla rinfusa. Spesso capita di trovare qualcosa sul fondo che nemmeno ricordate di averlo ancora.

Congelatore a cassetti

Questi elettrodomestici Roma vengono chiamati in questo modo proprio perché al loro interno lo spazio vien diviso da dei pratici cassetti dove potete riporre tutti i vostri prodotti congelati in modo ordinati. In tale modo, sarete in grado di sfruttare al massimo la capacità del congelatore che si presta come un frigorifero normale. Infatti, questo freezer è verticale e presenta una porta singola. Data la sua forma, può essere messo anche all’interno dei moduli della cucina cioè incassato come capita con altri elettrodomestici Roma della cucina come frigorifero, forno, lavastoviglie etc. Il congelatore a cassetti offre inoltre una migliore distribuzione del freddo così che la conservazione dei prodotti sia perfetta, però tenete conto del fatto che prodotti più ingombranti non ci staranno mai.