I 5 vantaggi e benefici che si hanno grazie alla laparoscopia operativa rispetto alla tecnica tradizionale

La possibilità di esplorare

Prima della chirurgia laparoscopica a Roma, non si potevano prendere certi rischi e si preferiva aspettare che una piccola massa sospetta evolvesse piuttosto che prendere un campione, esponendo il paziente a rischio post operatori. Oggi usa moltissimo il laparoscopio anche in fase esplorativa per capire da subito la natura anche di piccole masse così da sapere subito se bisogna intervenire o se non c’è nulla per cui allarmarsi.

I tempi ridotti

L’intervento in laparoscopia dura molto meno rispetto a prima e sono minori anche i tempi di recupero poiché il decorso post operatorio è più veloce. Avendo dei piccoli fori, questi si rimarginano in poco tempo. L’operazione ha una durata variabile poiché questa tecnica si applica a diverse situazioni e perciò, di volta, involta, il medico darà indicazioni più precise.

La velocità dell’uscita

Le dimissioni dopo aver subito l’intervento sono anch’esse più rapide rispetto a prima. la maggior parte delle volte, il tutto avviene in day hospital perciò la sera si è già a casa propria. Solo in certi casi, dove il paziente è debole per via dell’età o di altre patologie in corso, si resta in ospedale per una notte di osservazione.

L’attenuazione dei dolori

Grazie alla chirurgia laparoscopica a Roma, anche i dolori post operatori diminuiscono nettamente poiché l’entità delle ferite è di gran lunga inferiore. Già dopo poche ore dell’intervento si riesce ad alzarsi e il girono dopo si cammina senza alcun problema. Grazie a questo, le normali attività quotidiane, compreso il lavoro, vengono riprese in tempi record.

La diminuzione del rischio di infezioni

Dato che con la tecnica laparoscopica operativa non si eseguono grandi tagli chirurgici, vi è una diminuzione sensibile del rischio d’infezioni. Le grandi ferite, oltre ad essere dolorose e lunga da rimarginare, sono difili da tenere pulite perché la superfice infettabile è maggiore. I piccoli fori eseguiti per inserire gli strumenti chirurgici, invece, sono facili da medicare e più puliti.