Le Grotte di Frasassi, una bellezza sotterranea senza pari

Le grotte affascinano da sempre l’essere umano moderno, che ritrova in esse un po’ del suo retaggio più antico, appartenente all’epoca in cui esse fornivano riparo a intere famiglie.

 

Nel territorio marchigiano si trovano le splendide Grotte di Frasassi, che ogni anno richiamano turisti da tutto il mondo, in quanto davvero spettacolari sotto ogni punto di vista.

 

Esse sono ricomprese nel Parco Regionale della Gola della Rossa e di Frasassi, che si trova a Genga e vennero scoperte nel 1971: da quel momento iniziò l’opera di valorizzazione e protezione di questo inestimabile patrimonio naturalistico.

 

Le Grotte di Frasassi sono carsiche e sono molto famose non solo per la loro bellezza, ma anche perché esse recano la testimonianza di un passato davvero antico.

 

Al loro interno, infatti, si possono ammirare quelle che vengono definite quali vere e proprie sculture realizzate dalla natura: acqua e roccia, infatti, per un periodo di ben 190 milioni di anni hanno “collaborato” a creare delle stratificazioni di tipo calcareo che resistono ancora oggi e che vengono ammirate da tutti gli estimatori.

 

Inoltre, nelle grotte si trovano anche stalattiti e stalagmiti di rara bellezza e dalle dimensioni notevoli, che difficilmente si potranno vedere in altri luoghi.