Le regole e gli errori da non fare nella stampa di volantini di marketing

Il marketing cartaceo è ancora oggi uno strumento utilissimo per la promozione di un’azienda, anche nell’era del web. I volantini sono un elemento importante all’interno di questo settore, sia per le aziende che per professionisti individuali. Questo strumento, infatti, ha un impatto visivo importante e riesce ad arrivare alle persone in maniera molto diretta, facendo breccia e incrementando il business aziendale, se sono ben strutturati.

Per eventi singoli, offerte promozionali, inaugurazioni o marketing di vario genere, l’unione di testi ed immagini, in un prodotto che il cliente tocca con mano, possono davvero portare alla vendita, talvolta anche più di una promozione digitale. È chiaro che per raggiungere i propri obiettivi bisogna progettare bene il volantino in base all’occasione e al target, senza dimenticare informazioni importanti, di dargli carattere e di non cadere nello strafalcione. Se infatti un evento positivo viene ricordato come tale per un anno circa, uno strafalcione si ricorda quasi per sempre.

Premessa: scegliere un prodotto di qualità e una tipografia fidata

Fare marketing con i volantini non è una modalità superata, infatti i brand più importanti continuano ad adottare questo genere di pubblicità, affiancandola ovviamente a quella su internet. Questo perché il cartaceo arriva direttamente nelle mani dei diretti interessati, possono consultarlo dove desiderano e in qualunque momento, senza fretta e anche se non hanno pratica con gli strumenti informatici. La sensazione della carta al tatto avvicina all’azienda, appaga vista, olfatto e dà quindi un qualcosa in più che il digitale non potrà mai dare.

Questi elementi sono quelli che rendono i volantini un’emozione, una fonte d’interesse, uno stimolo e danno senso di fiducia. È proprio alla luce di questo che è strettamente necessario rivolgersi ad una tipografia fidata, per un risultato perfetto. Le tipografie online, serie e affidabili, come iPrintdifferent, offrono prodotti di qualità a prezzi molto convenienti. Qui si possono trovare le promozioni in corso per la stampa di volantini: https://www.iprintdifferent.com/11-stampa-volantini.html.

Le regole d’oro per realizzare volantini di successo

Per creare e stampare dei volantini apprezzati dal pubblico, è bene seguire delle semplici regole. Nello specifico, non devono mancare determinati elementi e il volantino deve avere queste caratteristiche:

  • Lo scopo del contenuto deve essere chiaro ed esplicito: l’obiettivo a cui punta il volantino, vendita, creazione di contatti, promozione, deve essere comprensibile a chi lo legge in modo immediato. Per questo è bene avere le idee chiare a questo proposito.
  • Usare carta di qualità: è importante selezionare una tipografia capace di garantire buoni materiali, ovvero una carta di qualità che sia gradevole al tatto e magari anche con un buon profumo.
  • Scegliere la giusta dimensione: queste devono essere giuste, né grandi, né piccole, per essere tenute e conservate comodamente, ma ben leggibili. Rivolgendosi a una tipografia online professionale per la stampa dei volantini si avrà un risultato soddisfacente.
  • Creare un design in base al target: Se si hanno dei target precisi in mente, come dovrebbe essere, la progettazione del volantino nei caratteri, nei colori e nel linguaggio, sarà mirata ed efficace.
  • Non sottovalutare immagini e grafica: la grafica, di immagini e carattere del testo, è la prima cosa che spicca all’occhio, quindi va ben studiato. Le immagini presenti devono essere chiare e definite, e non confondere le idee. Nel caso di un’azienda i colori e i tratti devono richiamare il suo logo e la sua identità.
  • Testi chiari e concisi: il testo è determinante per persuadere e convincere il cliente. Esso deve essere corretto per trasmettere affidabilità ed essere comprensibile per essere accessibile a tutti.