Start up innovative: ecco il bando perfetto!

Se hai la volontà di aprire una start up innovativa ma ti preoccupa il fatto di non avere grandissime risorse economiche da investire nel primo periodo, non devi disperare e nemmeno rinunciare al tuo sogno! Sapevi che anche nel 2018 esistono dei bandi specifici che concedono dei finanziamenti molto interessanti proprio alle start up innovative? Purtroppo sono ancora molte le persone che non sono a conoscenza di questi fondi statali, ma fortunatamente tu sei ancora in tempo per partecipare al bando e ottenere degli incentivi per poter avviare la tua azienda alla grande!

Cosa sono i bandi e gli incentivi

Ogni volta che si intende aprire una nuova impresa conviene sempre controllare che non siano presenti dei bandi, perché ogni anno sono diverse le forme di aiuto e gli incentivi che provengono da fondi statali, europei o provinciali. In sostanza, ogni anno vengono destinate delle cifre proprio per aiutare i piccoli e medio imprenditori o coloro che intendono dare vita ad una nuova azienda ma che con i mezzi attualmente disponibili non hanno la possibilità economica di farlo.

Grazie ai bandi e agli incentivi statali di Invitalia (per fare un esempio), è possibile ottenere delle forme di aiuto concrete sotto forma di finanziamenti a fondo perduto oppure a tasso zero, che consentono di partire con una solida base economica. Ance se molti non sanno nemmeno che esistono, queste forme di incentivo sono davvero molto interessanti e per ottenerle non serve fare chissà che. Bisogna partecipare ad un bando e presentare il proprio business plan e alcuni semplici documenti. Naturalmente però ogni bando ha le sue norme e limitazioni, quindi la cosa migliore sarebbe rivolgersi ad un commercialista o ad un professionista specializzato in questo campo. Loro infatti sono costantemente informati e possono trovare il bando perfetto per la tua idea imprenditoriale.

Gli incentivi ed i finanziamenti a fondo perduto concessi dallo stato sono infatti diversi: generalmente sono destinati alle start up innovative ma anche all’imprenditoria femminile e a quella giovanile, che spesso fanno fatica ad avviarsi. L’obiettivo di questi fondi è quello di dare una spinta per partire con il piede giusto e avere una solida base economica per potersi sviluppare senza avere l’acqua alla gola.

Il bando perfetto per le start up innovative

Se la tua idea imprenditoriale è innovativa, allora il bando perfetto per te è Smart e Start di Invitalia. Questa forma di incentivo è rivolta proprio a coloro che intendono avviare una nuova impresa che sia innovativa dal punto di vista tecnologico e quindi questo è il requisito indispensabile per poter avere accesso al bando (e quindi al finanziamento). La cifra che si ottiene può essere destinata non solo all’acquisto di beni strumentali necessari per l’attività ma anche per i costi di marketing e le spese per il personale dipendente. Si tratta di un’opportunità davvero molto interessante, della quale conviene approfittare fino a quando i fondi sono ancora disponibili. Purtroppo questi bandi vengono chiusi non appena le risorse risultano esaurite, quindi arrivare prima degli altri è fondamentale per avere maggiori possibilità di ottenere il finanziamento!